Vacanza particolare

Vacanza particolare

Io e Veronica siamo sposati da due anni dopo 6 di fidanzamento, fondamentalmente siamo una coppia normalissima pur essendo giovani (entrambi 27 anni) abbiamo deciso di fare il grande passo quello del matrimonio perché ad entrambi è sempre piaciuta l’idea di mette su famiglia molto presto. Ma nonostante siano già due anni di matrimonio questa idea di “grade famiglia” ancora non si realizza, e nell’attesa che questo avvenga ci viviamo la nostra relazione felicemente.

Durante l’anno ci concediamo più di una vacanza ma quella che ha decisamente dato una svolta positiva soprattutto nella nostra vita sessuale è stata la vacanza estiva fatta al mare l’anno scorso.

Anche in quella occasione tra me e mia moglie ci fu la solita discussione, lei volva optare per una settimana in montagna tra escursioni, passeggiate tra la natura e relax assoluto decisamente bello eh ma non è il posto che fa per me io sono più per il mare, la spiaggia e per quel ben di dio di ragazze in bikini che mostrano gratuitamente tette e culi. Alla fine riuscì a convincerla e prenotammo un albergo sulla riviera romagnola.

La nostra prima mattina di vacanza la passai a supplicare mia moglie di scendere in spiaggia con me, dopo poco finalmente fummo in spiaggia era una giornata perfetta la spiaggia era poco affollata, mare calmo una legge brezza molto piacevole i nostri lettini era già pronti, mi sdraiai mentre davo un’occhiata in giro per vedere se ci fosse qualche bella figa da ammirare.

Vedendo poca gente anche Veronica iniziò a rilassarsi decise di godersi quella giornata di mare, si mise sul lettino di fianco al mio e guardandomi con un leggero sorriso malizioso si tolse il reggiseno del costume dicendomi “oggi topless” tra me e me pensai fortuna che non voleva venire.

Iniziò a prendere una piccola quantità di olio abbronzante e con le mani unte si massaggio il seno vedevo che a poco a poco i suoi capezzoli iniziavano a indurirsi sotto le sue dita, lei continuava a toccarsi con malizia quella stessa malizia che a me fa eccitare un casino, lei capi che mi stavo eccitando e iniziò a provocarmi ancora di più.

Mise altro olio abbronzante e con la mano scese sulla pancia, per poi passare da un fianco all’altro lentamente per poi farla sparire nelle mutandine.

Aveva la mano sinistra sul seno destro, il capezzolo tra le dita e la mano destra tra le gambe, ammiravo eccitato e voglioso Le dita di mia moglie che si muovevano piano piano iniziandosi a masturbare.

Attraverso quel costume bianco leggermente trasparente ammiravo le dita di mia moglie che aprivano la sua figa per poi risalire sul clitoride, decisi di alzarmi e mettermi seduto per ammirare meglio quello che faceva guardandomi sempre in giro notai che a qualche ombrellone più in la cera una coppia di quarantenni che ammiravano Veronica, ma ciò che mi colpi fu lui si capiva che era molto eccito dall’enorme membro dritto che gli si notava sotto il costume.

Premete che non sono mai stato geloso di mia moglie anzi essendo una bellissima ragazza ben curata e con un bel fisico mi piace molto metterla in mostra, e cosi le feci notare la coppia di guardoni con lui arrapato che la stava guardando tra noi iniziò una piacevole complicità molto erotica che fece aumentare la mia voglia di sesso.

Veronica da lontano decise di stuzzicare il tizio che la guardava, cosi allargo le gambe spostando di lato il costume facendo ammirare la sua bella figa al naturale per poi fa scivolare di nuovo le dita dentro che andavano a stimolare il clitoride tutta quella strana situazione che si era creata con due perfetti estranei mi stava mandando letteralmente in estasi non avevo mai provato un’emozione così forte.

Guardo ciò che stava facendo mia moglie anche il tizio inizio masturbassi tirando fuori un membro grosso e duro iniziai a ‘pensare chi sa quando avrebbe goduto mia moglie con quello.

In quel momento non ero l’unico ad avere il cazzo duro e la voglia di scopare cosi io e mia moglie decidiamo di spostarci in una delle tante cabine che sono sulla spiaggia e faccio cenno al tizio arrapato che non aspettava altro di seguirci. Io e Veronica entriamo per prima e subito mi fiondo su di lei la bacio toccandola da per tutto per poi infilarle le dita nella sua calda e bagnata figa proprio come piace a me.

Poco dopo sentiamo aprirsi la porta della cabina era il tizio della spiaggia, entrò già con il membro di fuori e ben in vista, devo dire che da lontano si notava che era dotato ma mai avrei pensato cosi tanto. Si avvicinò a Veronica appoggiando il suo membro già in tiro per farglielo sentire io mi feci un po' da parte per guardare, lui iniziò a stimolarle la figa entrando con i polpastrelli vedevo mia moglie godere con uno sconosciuto e questo mi piaceva un casino che iniziai a toccarmi.

Vedevo che mia moglie desiderava sempre più essere scopata dal tizio se ne accorse anche lui, tolse la mano dalla figa la fece giare e la penetro, vedevo godere e ansimare mia moglie mentre si faceva sbattere con forza da quel cazzo enorme, anche lui sembrava che godesse come un porco tanto che poco lo caccio fuori dalla figa fece giare di nuova mia moglie e gli venne sulle tette.

Sodisfatto e svuotato il tizio infilo il pene nel costume e con disinvoltura uscire tranquillamente dalla cabina dove rimasti soli io e mia moglie continuammo a scopare complici e divertiti fu la prima volta dove provai un orgasmo cosi inteso che li riempi la figa tanto da fuoriuscire.

Quella dell’anno scorso fu decisamente ma migliore delle vacanze fatte.



Lascia un commento

    CATEGORIE

    ARTICOLI RECENTI

    • Le Posizioni Sessuali Da Provare Nel 2021

      Anno nuovo e nuovi propositi, quest’anno è l’anno dei cambiamenti ed è anche il momento di ravvivare le cose anche in camera da letto. Quest...

    • Un esperienza sensoriale

      Oggi ho deciso di raccontarvelo sul blog di Incontriamoci. Ho deciso finalmente di cercare la vera “me”, quella me che ho tenuto nascosta da...

    • Vacanza particolare

      Io e Veronica siamo sposati da due anni dopo 6 di fidanzamento, fondamentalmente siamo una coppia normalissima pur essendo giovani (entrambi...

    • Prima Esperienza

      Mi chiamo Laura ho trent’anni e faccio la escort accompagatrice non è il mio lavoro principale ma solo temporaneo per via delle mie esigenze...

    • Massaggio erotico alla mia ex prima del matrimonio

      Lei si è messa comoda e guarda caso aveva della lingerie molto sexy e ricercata: perizoma trasparente che faceva intravedere la patatina ras...

    POST POPOLARI

    • Prima Esperienza

      Mi chiamo Laura ho trent’anni e faccio la escort accompagatrice non è il mio lavoro principale ma solo temporaneo per via delle mie esigenze...

    • Le Posizioni Sessuali Da Provare Nel 2021

      Anno nuovo e nuovi propositi, quest’anno è l’anno dei cambiamenti ed è anche il momento di ravvivare le cose anche in camera da letto. Quest...

    COMMENTI RECENTI